...perchè la curiosità premia.

martedì 20 settembre 2011

Ecco il FREEFORM in salsa italiana. E voi volete sapere come fare?

La scorsa settimana avevo scritto un post sull’argomento che avevo intenzione di pubblicare in questi giorni.  E’ proprio il caso di dire che… sfogliando s’impara! Infatti ho notato che la bravissima Doria di Un'idea nelle mani, ha pubblicato proprio pochi giorni fa un articolo sullo stesso argomento.  Poiché penso che il buon lavoro di ciascuno di noi vada condiviso ed apprezzato, penso che un’ottima fonte per farvi un’idea della tecnica sia proprio il SUO POST!

La tecnica trova ampia diffusione in America e nel Regno Unito.
Se cercate testi in italiano, ad oggi non c'è molto sul freeform... In commercio ci sono pochi testi e sono praticamente tutti in inglese.
Amo questa tecnica, anche se ancora non la pratico, perché dà modo di divertirsi e di lasciare a briglia sciolta la propria fantasia!!!
Ebbene, oggi vorrei presentarvi i lavori di una creativa ITALIANA eccezionale in questa tecnica.  Si tratta di Lauraluna Ceccolini, meglio nota per le sue CREAZIONI DI LALU’. Romana, anche lei come me con un’altra professione principale che la impegna, ama dilettarsi in questa ed altre creazioni, è molto apprezzata ed è stata anche ospite di Paint your life!
Lalù si è accostata a questa tecnica proprio perchè annoiata dalla necessità di seguire schemi prefissati.
Ama unire cotone, filo di lino, filati multicolore, lane oltre a parti singole di tessuto e pelle scamosciata, organze, pizzi e tutto ciò che la fantasia suggerisce.
Dopo aver “studiato” le realizzazioni fatte dalle creatrici d’oltremanica e d’oltreoceano, ha rielaborato un modo personale di fare freeform seguendo le regole base ma modificando totalmente la struttura finale dandone un effetto 3D e giocando con l'assemblamento (la  tecnica chiamata scrumbling).
La sua caratteristica principale è la creazione di onde e giochi di cerchi concentrici che poi caratterizzano le sue borse. 
 Il nome dato è decisamente accattivante: le “Cicciottine”.



Se volete dare un’occhiata alle sue creazioni la trovate QUI!
Ho voluto farvela conoscere (se già non la conoscete) perché adoro le sue borse!! J

Se poi volete già cimentarvi anche voi, allora date un’occhiata ai TUTORIAL trovati in giro per la rete su come creare un'ORGANIZER o una SCIARPA oppure provare a fare un pezzo base, ossia lo SCRUMBLE.

Anche se, per una tecnica che si basa sulla massima espressione di libertà, può apparire una contraddizione in termini parlare di tutorial....

6 commenti:

  1. Bellissimo e utilissimo il tuo post...grazie
    ciao :)
    Anna Dipaola

    RispondiElimina
  2. io la conosco ed è bravissima !!!! un abbraccio a te e a lauraluna :)

    RispondiElimina
  3. Veramente molto originale grazie bello

    RispondiElimina